Chi è? Egli è nessuno

417872_606350916043482_1078941441_n

Friedrich Nicita è un nichilista compiuto. Ha consacrato parte della sua esistenza all’eremitaggio. Quando è ridisceso dagli anfratti di Pantalica ha usato la propria saggezza per dedicarsi alla contemplazione teoretica degli avvenimenti socio-politico- economici. Ne ha tratto la convinzione che la Sicilia orientale è finalmente giunta al suo declino. Ha per tanto inteso rilanciare la propria città, Siracusa, come capitale dell’abisso e punta avanzata dello sprofondo verso il nulla. “Bisogna tramontare” è l’aforisma che più di frequente ripete alla stampa durante le rare interviste. Siracusa è per Friedrich Nicita il modello perfetto dell’Eterno Ritorno dell’Uguale, e da qui è convinto si possa cominciare a scavare verso l’abisso. Non è un uomo concreto. Non appartiene alla società civile. Non si è distinto nell’esercizio di una professione, né ha praticato arti o mestieri. Il pensiero, un pensiero lucido e visionario insieme, è tutto ciò che possiede. Intende metterlo al servizio della comunità cittadina per annientarla. “Azzerare le istituzioni per demolire i valori”, ecco cosa propone ai suoi adepti: il pensiero come veicolo per l’annullamento del pensiero stesso. Sostenuto da due liste civiche, Siracusa allo sprofondo Nichilisti per Siracusa, si ripropone di costruire a Siracusa il terzo ponte: quello che la traghetterà al di là del bene e del male.

4 thoughts on “Chi è? Egli è nessuno”

  1. No al cambiamento, sì a Valsoia!

  2. Giuliana said:

    che lo sprofondo sia con voi!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s